Ma Press News

Sei un Ufficio Stampa? Vuoi pubblicare i tuoi comunicati oppure i tuoi articoli? Entra in Ma Press News e pubblica tu stesso. Libera Informazione gratis per tutti. mariammanews@gmail.com

domenica 20 gennaio 2019

Lele Sarallo: online il suo ultimo video Film Vs Vita Reale

Lele Sarallo, talent di Greater Fool Media, azienda leader nella produzione audiovisiva, specializzata nel campo dei prodotti web nativini nasce a Latina il 1 giungo del 1983. Si trasferisce a Roma e dopo un periodo passato nelle vesti di animatore turistico  inizia a farsi notare come vocalist nelle discoteche prima a Latina e poi a Roma, riscuotendo un grandissimo successo grazie alla sua simpatia e passione. 
Nel 2011, e per i tre anni successivi, ha partecipato al Play Night World in collaborazione con il derby del cuore allo Stadio Olimpico di Roma nella partita di beneficienza con la Rappresentativa del Mondo della Notte. Il suo talento come vocalist non passa inosservato tanto che nel 2016 vince il premio come Miglior Vocalist Uomo Italiano ai Dance Music Awards durante la serata al Richmond Cafè di Milano. Tra le passioni di Lele, oltre alla recitazione (tra il 2011 e il 2014 lo troviamo impegnato al cinema e in alcuni cortometraggi), si fa spazio quella per la musica che lo porta, sin da piccolo, a suonare la chitarra e a scrivere canzoni.
Il primo video sul suo canale YouTube risale a Novembre del 2012. Inizialmente sfruttava la piattaforma per condividere video delle serate come vocalist, successivamente è entrato nei panni di attore iniziando a registrare parodie, imitando persone e situazioni ordinarie e coinvolgendo amici e parenti diventando uno youtuber molto apprezzato, ma la svolta e’ avvenuta grazie alla liason con Greaterfool. Tra i video di maggior successo troviamo: "Romano Vs Pugliese" (più di 1 milione di visualizzazioni) e "Le scuse delle donne quando l'uomo ci prova" (più di 1 milione e 500 mila views). Molto graditi sono anche i video con la mamma, come non citare "Tua madre e la tecnologia" che sfiora le 50 mila visualizzazioni. Ad oggi il suo canale YouTube conta quasi 29.000 iscritti e la pagina Facebook più di 67.000. 
Il suo ultimo video Film Vs Vita Reale (https://youtu.be/uOdM9r9ixeI) in due giorni ha ottenuto oltre 15.000 visualizzazioni.  Un video divertente e brillante che mette a confronto, in maniera scherzosa e mai banale, i classici clichè della cinematografia internazionale con quella che, purtroppo, è la dura realtà. Nel mirino soprattutto la commedia romantica, con le sue scene ad effetto così lontane dalla vita quotidiana. Ecco che Lele si trasforma in un attimo da fidanzato perfetto a quello più consueto e divertente che ha come primo amore il calcio. Lele Sarallo è uno youtuber che con i suoi video si dimostra sempre molto attento alla realtà e non è mai banale.

venerdì 21 dicembre 2018

PIETRO DEL VAGLIO, designer di fama mondiale nel segno del sociale e della mondanità




Si parla tanto di lui come interior designer di fama mondiale, per le sue creazioni poetiche, eleganti, di gusto e classe.
Ma Pietro Del Vaglio è sempre più al centro dell'attenzione grazie a eventi super esclusivi, tra mondanità e sociale.
Il poeta dell'arredo, come viene più volte definito, negli ultimi sei mesi è stato l'anima di CUORE FLEGREO e poi DOMENICA IN FAMIGLIA, tra le sue opere che arricchiscono Villa Gervasio e Villa Aragonese. I due eventi, tra danza e solidarietà, hanno visto la collaborazione attiva di Alessandra Celentano, grande amica di Del Vaglio, e la partecipazione di Manuela Arcuri e si sono rivelati due happening molto seguiti anche dai media.
Ma Pietro Del Vaglio appare inarrestabile, è stato una delle star del red carpet di Miss Europe Continental 2018, evento di moda e bellezza di respiro internazionale, ideato e organizzato dal patron Alberto Cerqua sedendo in prima fila, tra tanti vip.
E come fiore all'occhiello, per lui un premio tra le Eccellenze di Palazzo Reale proprio in questo periodo.
Per chiudere un'annata meravigliosa, ha diviso il palco con il direttore della rivista di settore AD per una conferenza, sul tema della <<fotografia d'autore nell'interior design>> come valore artistico, per un arredo simile ad un'opera d'arte, nelle case di oggi e domani tra stili minimalista, neomoderno, massimalista, modern luxury o di avanguardia: relatore per un giorno a Milano, Pietro Del Vaglio ha saputo confrontarsi sugli aspetti centrali dell'odierna architettura d'interni e dell'arredamento con punto focale appunto la fotografia, studiata nel taglio, nella luce e nel colore.
Perché ' la fotografia , inserita nella progettazione d’interno, ha il potere di emozionare, evocare e creare nuove prospettive negli ambienti. 

EMILIANA CANTONE, artista altruista e dal cuore d'oro



Voce napoletana amatissima, artista completa, una donna splendida: Emiliana Cantone, al top della sua carriera, dimostra di avere anche un cuore d’oro…


<<ho preso 74 abiti del mio guardaroba e li ho donati ad una cooperativa di cui sono madrina, è una cooperativa che si appresta ad essere un’associazione e si chiama Supermami. Quindi ho devoluto questi abiti e stiamo raccogliendo dei fondi perché serviranno al reparto di oncologia pediatrica del Santobono dove io ogni anno faccio visita e grazie a questa associazione che vi collabora, ho pensato a questa iniziativa>> rivela la Cantone, con orgoglio e un pizzico di commozione.
La cantante, che conta tanti affezionati fan e ha nuovi importanti progetti musicali in cantiere al momento ancora top secret, non si ferma un attimo. E ora anche nel sociale.
 << sicuramente sono la prima cantante napoletana che ha messo i suoi abiti personali a disposizione del pubblico. E al di là del valore dei capi, noi abbiamo dato un bassissimo valore economico e facciamo scegliere alle persone se vogliono donare anche un euro in più rispetto al costo base che varia dai 20 ai 25 euro. E tra le cose , ce ne sono molte cose che ho proprio indossato nelle mie serate importanti, e la gente mi può vedere indossare tramite foto e video. Quindi questa mi sembrava una cosa carina e concreta da fare, in occasione delle festività, anche se si può fare qualcosa di bello sempre! >> conclude l’artista.
Brava Emiliana!

Anche STASH, il talento dei THE COLORS indossa l'occhiale VIP DSTYLE di Domenico Auriemma

I veri Vip indossano Dstyle. Il brand degli occhiali più glamour, creato da Domenico Auriemma, napoletano con sede operativa ad Afragola, torna a vestire Stash.
Il leader dei THE COLORS era ad Amici come alunno, e vinse. Indossò Dstyle. E oggi che è uno degli insegnanti, sceglie ancora gli occhiali di Auriemma.
<<Stash è un talento della nostra terra, un bravo ragazzo, un grande musicista. E io sono orgoglioso della sua amicizia e che possa apprezzare le mie creazioni>> confessa Auriemma.
Stash, attraverso i social, ha immortalato Dstyle, indossando i vari modelli creati con lui, dall' artigiano di gran stile Auriemma, e anche il momento della consegna, insieme al maestro Enzo Campagnoli.
La prerogativa di Dstyle è adattarsi al viso, di tutti, con originalità, eleganza, unicità nei modelli. Non a caso, il brand continua a riscuotere gran successo alla Fashion week di Dubai ogni anno, de dopo Riccanza, è ora nel format tv internazionale Hi Dubai.

venerdì 14 dicembre 2018

Conclusa la VI edizione del Roma Web Fest

Venerdì 30 Novembre si è conclusa la sesta edizione del Roma Web Fest dopo tre giornate in cui sono intervenuti nei vari incontri: I The Jackal, I Casa Surace, Pino Insegno, Luca Vecchi, Sofia Viscardi , K4U, Daniele Doesn’t Matter, il Sottosegretario di Stato al Ministero per i beni e le attività culturali Lucia Borgonzoni, il Prof. Mario La Torre, Giancarlo Leone, Federica Scognamiglio, il regista Pablo Bustos,  Leonardo Marchetti, Francesco Vigliotti, Jason Joe e Alex Falcotiktokers di Greater Fool Media, Lorenzo Farina, Pasquale Di Nuzzo, Andrea Dianetti, Andrea Montovoli, gli Zero, gli Actual, Angelica Massera, Francesca Chillemi, Diana Del Bufalo, Gabriele Rossi, Mauro Racanati, Liliana Fuorelli, Nino Frassica, Martina Basile, il produttore Nando Mormone con i comici di Made in Sud, Selvaggia Roma, Martina Sebastiani, Martina Luchena, Martina Corradetti, Nadia La Bella, Katiuscia Cavaliere, Lele Sarallo e Roberta Beta. 
A concludere la manifestazione è stato un grandissimo evento all’insegna del Glamour e della moda e una cena nell’elegantissimo ristorante Viva, in via Sicilia, dove all’insegna del buon vino e del buon cibo si sono riuniti tutti gli ospiti del Festival.
https://ssl.gstatic.com/ui/v1/icons/mail/images/cleardot.gif
La giuria  dei  Fashion Film, composta da Fabiana Giacomotti, Marina Di Guardo ( mamma di Chiara Ferragni) , Romana Andò ( Direttrice Master in Fashion Studies dell’universita La Sapienza di Roma) Chiara Giallonardo ( presentatrice Rai) e Lucia Silvestri ( Bulgari), che ha assegnato i seguenti premi:
-           “Miglior Fashion Film 2018”: The Perfect Parisienne di Victor Claramunt, 
-          “Best Innovation Idea”: “Start the Buzz” diretto da The Blink Fish. 
Il premio del pubblico della rete è stato assegnato a “Free your Mind”, fashion film della Nike diretto da Anthony Capristo.
Mentre la giuria del Premio “Fashion Film Contest”, composta da Laura Bozzi, Umberto Garibaldi, Lorella Ridenti, Sara Zuccari, Valeria Altobelli e Michelle Marie Castiello ha assegnato il premio “Miglior Fashion Film” a  “nelle tue corde” di Anna Chiara Bernardini per il brand Amen. 
Il contest, realizzato in collaborazione con l’Accademia del lusso e la sua Direttrice Laura Gramigna e la professoressa Paola Rotella, con la partnership di Rea Academy, ha previsto la sfida tra cinque progetti realizzati da cinque giovani autori Martina G. Callea, Anna Chiara Bernardini, Ilaria Corsaro, Marcello Maiocchi e Annalisa Ricciardi; per il brand Sabrina Persechino interpretato da Ester Vinci e Andrea Vico; Amen con protagonisti Moreno Amantini e Glenna Ball; ReyLu con Alina Person e Reyson; Natural Winning Woman con Roberta Scardola e il marchio An An Con Micaela Foti. Presenti alla serata numerosissimi ospiti, tra loro Carmen Di Pietro, Katiuscia Cavaliere, Sergio Valente, Paola Tassone e la youtuber Sivi Show.

Il Roma Web Fest si conclude trionfante e ancora una volta la lungimiranza del direttore Janet De Nardis dimostra che investire sui giovani, la creatività, la qualità e le nuove tendenze e’ la formula giusta per aprire una breccia di positività nel mercato dell’audiovisivo italiano, ma forse anche internazionale. 


sabato 8 dicembre 2018

Al Roma Web Fest l’invasione dei Tik Tokers

Il 29 novembre , all’interno della programmazione del Roma Web Fest , si è tenuto il panel sul mondo TikTok.
A moderare l’incontro Hermes Greco, comico , intrattenitore e conduttore radiofonico, il quale grazie alle testimonianze di tre famosi Tik Tokers e di Andrea Materia, CEo di Greater Fool e Co founder di FilmIsNow, ha permesso al pubblico di comprendere le nuove potenzialità di questa applicazione.
Federica Scognamiglio, Leonardo Marchetti e Francesco Vigliotti, giovanissimi Tik Tokers , hanno raccontato in che modo l’applicazione ha cambiato la comunicazione nel mondo dei millennials; siamo giunti ad un'interazione molto più rapida e diretta attraverso brevi video in cui nella maggior parte dei casi il protagonista interpreta la canzone di sottofondo.
Andrea Materia, invece, ha spiegato le potenzialità di TikTok per le società che vogliono pubblicizzare il loro prodotto e che vogliono arrivare a un pubblico molto giovane, definendola “un’opportunità fresca e attiva per le aziende: un mix di musica, talento e spettacolo”.
Durante l’incontro sono saliti sul palco i tre vincitori della challenge #iltuofilmin30secondi  che in soli dieci giorni aveva ottenuto oltre 1,5 milioni di visualizzazioni. Alex Falco , Jason Joe  e Federica Scognamiglio sono stati per TikTok. i vincitori del concorso. Usando questo hashtag, creato da Greater Fool Media che in questi anni ha sempre promosso il talento e la creatività dei Millennials, i Tik Tokers di tutta Italia hanno dimostrato il loro talento interpretando i personaggi preferiti dei propri film catapuldandosi nel mondo cinematografico. 
TikTok, un’applicazione in continua crescita che , come è stato spiegato al giovanissimo pubblico del Roma Web Fest, sta conquistando una grande fetta di pubblico.
Normanno Pisani – Europe Strategy ManageTikTok ha dichiarato: “TikTok porta nuovi modi di raccontare storie, tutti possono diventare dei Creator e condividere il proprio talento sulla piattaforma. Siamo perciò entusiasti di aver collaborato con il  il Roma Web Fest che in questi anni si é dimostrato un luogo d’incontro e sviluppo per Storytellers. La qualità dei partecipanti é stata molto alta, dimostrando come TikTok rappresenti una rivoluzione nel mondo dell’Entertainment"

lunedì 26 novembre 2018

AMBRA - OSSERVATRICESCALTRA : UNA YouTuber TRA TRUCCHI E GUANTONI DA BOXE!

Il suo nome è Ambra Alias ‘’Osservatricescaltra’’, e si è fatta notare dal pubblico della rete. Il suo giovane canale, infatti, oggi consta di oltre 60,000 iscritti e la sua missione è una sola: influenzare il suo pubblico con i migliori consigli di stile e bellezza. Grazie alle sue capacità comunicative è entrata nella squadra dei talent di Greater Fool Media, uno dei più importanti network YouTube e Tik Tok italiani.

Perché ha deciso di chiamare il suo canale youtube “Osservatricescaltra”?
Ho deciso di mettermi nell’ ottica dello spettatore; chi mi guarda vuole stare in buona compagnia e fare acquisti consapevoli.

Perché ha deciso di aprire canale?
Ho sempre avuto la passione per il trucco e la comunicazione in generale. Il canale è un’idea che coltivavo da anni. Desideravo condividere la mia passione, dare opinioni e consigli attraverso la mia visione positiva del mondo e volevo fare leva sul sentimento di amore che ognuno dovrebbe coltivare per se stesso.

Come nasce la sua passione per il make-up?
La mia passione per il mondo beauty, nasce nei primi anni di vita, quando ancora piccolissima mi incantavo nell’ osservare la gestualità di alcune donne che, ad esempio, tiravano fuori dalla borsetta specchio e rossetto, per un ritocco lampo.

Ogni volta che usciva un giornale in edicola con dei prodotti make-up ….era mio.
Mia madre non si truccava, quando le vidi per la prima volta delle perle (un tipo di cipria) iniziai a scomporle per vedere come erano fatte, da lì ho scoperto di avere un profondo interesse per la composizione del prodotto, soprattutto lo studio degli ingredienti.

Pensava che l’apertura del suo canale youtube le avrebbe fatto avere successo?
Sinceramente no, la mia è una fascia d’età difficile, ho oltre trent’anni e sono consapevole che non sia facile affermarmi in una realtà virtuale adolescenziale. Onestamente non pensavo che sarei stata così seguita, anche perché vivendo in un piccolo paesino della Toscana non avevo molte possibilità, oltre internet, per farmi conoscere.

Che cosa pensa la sua famiglia di questo suo lavoro?
Inizialmente la mia famiglia pensava che fosse un’idea che avrei abbandonato subito, come tutte le cose che iniziavo e poi lasciavo incomplete. Invece quando hanno visto la mia felicità e diciamolo… un certo talento nel condividere le mie passioni, mamma e nonna sono diventate le mie prime fan.

Oltre al make-up quali sono le sue passioni?
Ho molte altre passioni: la letteratura, le culture religiose (leggo la Bibbia), lo studio, il canto e… soprattutto la Boxe.

A proposito di quest’ultima, non si sente a disagio in un ambiente così lontano dall’universo femminile?
Assolutamente no, c’è un clima familiare e di totale mancanza di malizia. E’ questo che mi piace. E’ un universo completamente diverso, privo di suppellettili, che mi consente di essere libera e soprattutto che mi permette di sfogare tutte le sensazioni negative. E’ una valvola importante… Quando si lavora tanto al computer e si passano molte, moltissime ore con se stessi unicamente collegati alla rete e concentrati per la creazione di contenuti si rischia di implodere e di perdere il contatto con la realtà. La boxe ricrea immediatamente il legame con il mondo, il contatto con il proprio corpo e le proprie potenzialità non solo cerebrali, ma anche fisiche.

Come la guardano gli altri boxer?
Credo che in quell’ambiente tutti cerchino un’isola dove potersi spogliare da tutto, dove non essere giudicati o etichettati. Mi sono sentita sa subito a casa, ho potuto mostrare l’altra mia anima senza timore di seguire dei clichet. Lo consiglierei a tutti … soprattutto se vivono a stretto contatto con computer, telecamere e mondo web…

Cosa si aspetta possa accadere grazie al suo canale?
Vorrei regalare momenti speciali, lavorando sul singolo individuo e magari poter scrivere un libro.
Sono comunque felice così e semplicemente vivo alla giornata, l‘importante è che venga riconosciuto il mio impegno!
(https://www.youtube.com/user/osservatricescaltra) (https://www.instagram.com/osservatricescaltra).